Gravel dei Mulini

15 MARZO 2020

CORTO LUNGO
90 KM +120165 KM +280

Questo percorso gravel vi porterà a scoprire mulini e borghi di altri tempi del Nordest veneto, percorrendo strade sterrate, sottoboschi, ciclabili e strade secondarie.

Partiremo da Caorle, famosa cittadina balneare, attraverseremo il bosco di Bandiziol e Prassaccon (1) e proseguiremo verso il primo mulino di Belfiore (2), risalente al XV secolo. Si continua attraverso strade secondarie verso Sesto al Reghena dove visiteremo la maestosa abbazia benedettina di Santa Maria in Sylvis (3) del VII sec. Un percorso ciclabile sterrato ci condurrà ai mulini di Stalis (4) sul fiume Lemene e poi alla fontana di Venchiaredo immersa nel Parco Letterario Ippolito Nievo.

Successivamente si attraversa Cordovado, uno dei borghi più belli d’Italia, entrando per le porte del vecchio castello. Passeremo per il caratteristico mulino di Boldara avvolto da una ricca vegetazione e raggiungeremo Portogruaro (5), con un ultimo splendido mulino perfettamente incastonato nel centro storico della città. Raggiungeremo la città di Concordia Sagittaria coi suoi resti di epoca romana e attraverso percorsi secondari e sterrati raggiungeremo il Bosco delle Lame, ricco di scoiattoli e lepri. Infine scenderemo verso Caorle (6), per curiosare tra le sue calli colorate e passare accanto ai casoni, antiche case dei pescatori, per poi rientrare verso l’arrivo per una meritata birra.
Iscrizioni dal 01/02/2020

Chiusa iscrizioni al 5/03/2020 o al raggiungimento dei 200 iscritti.

Luogo: Cà Corniani

Presso Azienda Agricola Cà Corniani Strada Provinciale 62 n.48 Caorle Ve

Partenza dalle ore 7,30 alle 8.30